Comune di Noventa Padovana
Via Roma, 4 - cap 35027
tel: 049 8952102 fax 049 8930280
pec: noventapadovana.pd@cert.ip-veneto.net
P.IVA 01471180289 C.F. 80009610280
Codice Univoco Ufficio 4K5DKT
motore di ricerca
sei in: home page »  archivio notizie

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA ANNO 2019

notizia pubblicata in data : giovedì 31 ottobre 2019

Il Comune di Noventa Padovana ha indetto il bando di concorso per l'assegnazione degli alloggi Erp, che si renderanno disponibili nel periodo di validità della graduatoria. Chi ha già presentato domanda nel bando precedente deve ripresentare la domanda nei termini e con le modalità previste dal presente bando. Sono tenuti a presentare domanda anche tutti gli assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica, titolari di assegnazioni per emergenza abitativa.

 

Requisiti

La partecipazione al bando di concorso è consentita a:

cittadini italiani;

  • cittadini di Stati appartenenti all’Unione europea regolarmente soggiornanti in Italia e loro familiari;

  • titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;

  • titolari dello status di rifugiato e dello status di protezione sussidiaria;

  • stranieri regolarmente soggiornanti in possesso di permesso di soggiorno, almeno biennale, e che esercitano una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo.

I richiedenti devono, inoltre, essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. residenza anagrafica nel Veneto da almeno 5 anni, anche non consecutivi e calcolati negli ultimi 10 anni, fermo restando che il richiedente deve essere, comunque, residente nel Veneto alla data di scadenza del bando;

  2. non essere stati condannati per il reato di “invasione di terreni o edifici“ (articolo 633 del codice penale), nei precedenti 5 anni; 

  3. non essere titolari di diritti di proprietà, di usufrutto, di uso e di abitazione su immobili adeguati alle esigenze del nucleo familiare ubicati nel territorio nazionale o all’estero;

  4. non essere stati assegnatari in proprietà, immediata o futura, di un alloggio realizzato con contributi pubblici, o non aver avuto precedenti finanziamenti pubblici di edilizia agevolata, in qualunque forma concessi, salvo che l’alloggio sia inutilizzabile o distrutto non per colpa dell’assegnatario;

  5. avere una situazione economica del nucleo familiare, rappresentata dall’Isee-Erp del valore non superiore a € 20.000;

  6. non aver ceduto o sublocato, in tutto o in parte, fuori dei casi previsti dalla legge, l’alloggio di Edilizia residenziale pubblica assegnato.

 

Tempi e modalità di presentazione della domanda

La domanda e il modulo "autocertificazioni" dovranno essere compilati, sottoscritti dall'interessato e trasmessi all’Ufficio Servizi Sociali nei giorni: martedì, venerdì 8,30 – 12,30 e giovedì 15,00 – 18,30  oppure all’Ufficio Protocollo dal lunedì al sabato 8,30 – 12,30

 

SCADENZA: 29 NOVEMBRE 2019 h. 12.30. 

Proroga di 15 giorni per emigrati all'estero che intendono rientrare in Italia.

 

La domanda deve essere presentata compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal richiedente.

Tutta la documentazione deve essere presentata già fotocopiata.

 

Costi

€ 16, 00 per marca da bollo da applicare sulla domanda

 

Per informazioni

Ufficio Servizi Sociali nei giorni di martedì, venerdì 8,30 – 12,30 e giovedì 15,00 – 18,30 - telefono 0498952130

 

Normativa

Legge regionale n. 39/2019; Regolamento regionale 10 agosto 2018, n.4.

 

Leggi gli allegati
ultima modifica:  31/10/2019
agenda
Eventi, appuntamenti, iniziative, corsi, manifestazioni...
Calendario Eventi
<< novembre 2019 << L M M G V S D         1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30                
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl  © 2016