Comune di Noventa Padovana
Via Roma, 4 - cap 35027
tel: 049 8952102 fax 049 8930280
pec: noventapadovana.pd@cert.ip-veneto.net
P.IVA 01471180289 C.F. 80009610280
Codice Univoco Ufficio 4K5DKT
motore di ricerca

Il Giudice di Pace

Chi è?

Il Giudice di Pace è un magistrato onorario a titolo temporaneo, appartenente all'ordine giudiziario come i magistrati ordinari, coi quali condivide i doveri e la responsabilità disciplinare.  Ha preso il posto del giudice conciliatore ma se ne differenzia perchè gli è stata attribuita una maggiore competenza in materia civile ma anche in materia penale, sia pure per fatti lievi e di semplice valutazione.


Quali sono le sue competenze?

IN MATERIA CIVILE: cause relative ad apposizione di termini ed osservanza delle distanze stabilite dalla legge, dai regolamenti o dagli usi riguardo al piantamento degli alberi e delle siepi; cause relative alla misura ed alle modalità d’uso dei servizi di condominio di case; cause relative a rapporti tra proprietari o detentori di immobili adibiti a civile abitazione in materia di immissioni di fumo o di calore, esalazioni, rumori, scuotimenti e simili propagazioni che superino la normale tollerabilità; cause relative agli interessi o accessori da ritardato pagamento di prestazioni previdenziali o assistenziali; cause relative ai beni mobili di valore non superiore a € 5.000, quando dalla legge non sono attribuite alla competenza di altro giudice, e le cause concernenti la circolazione di veicoli e di natanti purché il valore della controversia non superi € 20.000.

Su richiesta delle parti interessate, il Giudice di Pace può decidere secondo equità: senza seguire strettamente le norme di diritto ma decidendo secondo i principi regolatori della materia e, comunque, nel rispetto delle norme costituzionali ma solo per cause fino a 1.100 €.

IN MATERIA PENALE: il Giudice di Pace è anche un giudice penale (decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274), sono attribuiti alla sua cognizione, tra gli altri, alcuni reati di notevole diffusione: contro la persona, quali le percosse e le lesioni, l'omissione di soccorso; contro l'onore, quali l'ingiuria e la diffamazione; contro il patrimonio quali il danneggiamento e l'ingresso abusivo nel fondo altrui.
In caso di condanna, il Giudice di pace non applica pene detentive, ma pene pecuniarie o, nei casi gravi, può applicare la pena della permanenza domiciliare o su richiesta dell'imputato, la pena del lavoro di pubblica utilità.

IN MATERIA AMMINISTRATIVA: il Giudice di Pace è competente a decidere sul ricorso in opposizione a sanzione amministrativa del Codice della strada; è inoltre competente in materia di opposizioni avverso le ordinanze-ingiunzioni delle sanzioni amministrative pecuniarie, tranne in quei casi riservati al Tribunale.

Normativa di riferimento:
Riforma del Codice di procedura civile del 4 luglio 2009.
D.P.R. n. 198 del 10 giugno 2000 "Regolamento recante norme di coordinamento e di attuazione del capo I della Legge 24 novembre 1999, n. 468, concernenti i giudici di pace".

Dove ci si può rivolgere?

Giudice di pace - Ministero della giustizia
via Rezzonico, 31 - 35131 Padova
telefono Cancelleria civile 049 8236622-8236628, Cancelleria penale 049 8236654-8236652
orario: da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 12:00; solamente per gli atti urgenti sabato dalle 9:00 alle 12:00

Vai al link http://www.padovanet.it/giudice/ per informazioni.

 



ultima modifica:  02/02/2011
agenda
Eventi, appuntamenti, iniziative, corsi, manifestazioni...
Calendario Eventi
<< agosto 2019 << L M M G V S D       1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl  © 2016